.
Annunci online

CXD
liberali nell'anima


Diario


11 aprile 2008

GRAN COLPO DI TEATROOOO!!!!!

chi l'avrebbe mai detto??? prima del silenzio, ho deciso di svelare l'identità del candidato che avrà il mio voto


 




permalink | inviato da CXD il 11/4/2008 alle 23:31 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


11 aprile 2008

VOTA IL POPOLO DELLE LIBERTA'

NO A VELTRONI

NO AL PENSIONATO D'ORO CHE NON HA MAI LAVORATO

NO A DI PIETRO, PER CARITA'!!

NO AI RADICALI

NO ALL'AMBIGUITA' SUI GRANDI TEMI ETICI

NO A CHI SI CANDIDA COME NUOVO MA FA POLITICA DA SECOLI

NO A CHI SI CANDIDA COME NUOVO MA PORTA IN LISTA QUASI TUTTI I MINISTRI DEL GOVERNO PRODI

NO A CHI NASCONDE PRODI PERCHE' SE NE VERGOGNA

NO AL BUONISMO STERILE DI CHI NON HA CAPACITA'

NO A CHI HA CANDIDATO TUTTO ED IL CONTRARIO DI TUTTO

NO A CHI FORAGGIA MIGLIAIA DI CLIENTELE A LIVELLO LOCALE

NO A CHI NEGA IL SUO PASSATO POLITICO, PER GIUNTA COMUNISTA

NO A CHI FA FINTA DI NON AVER GOVERNATO GLI ULTIMI 2 ANNI

NO A CHI VA IN COMPAGNIA DI PERICOLOSI GIUSTIZIALISTI

NO ALLO STATALISMO ED AL CENTRALISMO


VOTA COSI'







permalink | inviato da CXD il 11/4/2008 alle 22:17 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


11 aprile 2008

INSIEME A SILVIO X RIPARTIRE




 







permalink | inviato da CXD il 11/4/2008 alle 21:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


11 aprile 2008

CON BERLUSCONI ED IL POPOLO DELLE LIBERTA' PER RIPARTIRE INSIEME




permalink | inviato da CXD il 11/4/2008 alle 16:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


11 aprile 2008

IO STO CON SILVIO..contro quel furbacchione di Veltroni!

 


ERRARE E' UMANO

MA PERSEVERARE E' DIABOLICO!


"Fabio Fazio: Dicono che lo scontro dovrebbe essere tra lei e Casini.
Questa voce a lei è arrivata mai?
Walter Veltroni: Guardi, sono arrivate tante voci. Sull'Economist c'era
scritto Fini ed io.
Fabio Fazio: Lei c'è sempre però. Questa è la costante.
Walter Veltroni: E' la sicurezza che non ci sarò. Il fatto di esserci
sempre è la garanzia che io non ci sarò. Davvero io considero che se
farò di nuovo il sindaco di Roma nei prossimi cinque anni, alla fine di
questo secondo quinquennio io avrò concluso la mia esperienza politica.
Fabio Fazio: Davvero?
Walter Veltroni: Sì, perché non bisogna fare politica a vita: bisogna
continuare a fare le cose nelle quali si crede facendo altro. Ci sono
tante cose che si possono fare. So che quando dico questo tutti mi
guardano dicendo "Eh guarda che furbacchione, dice così ma non è vero!".
Ne parleremo tra cinque anni, vedremo tra cinque anni se sarà vero o
no."




permalink | inviato da CXD il 11/4/2008 alle 16:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


11 aprile 2008

un voto per ripartire

 





permalink | inviato da CXD il 11/4/2008 alle 16:33 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


11 aprile 2008

DONNE, ECCO PERCHE' VOTARE BERLUSCONI

Detassare il lavoro delle donne ed una nuova concezione della maternità

L'occupazione femminile ha bisogno di scosse positive che possono giungere attraverso misure fiscali di favore: la detassazione del lavoro femminile è una priorità per raggiungere una effettiva parità uomo/donna. A tal fine, incentivare le imprese che assumono donne si è rivelato un ottimo strumento per colmare questo gap. Bisogna anche completare il vecchio concetto di maternità, prevedendo incentivi per il reinserimento della donna nel mondo lavorativo dopo la maternità. È uno strumento di giustizia sociale.
In Italia l’occupazione femminile è al 46,3 % e la percentuale crolla al 34% al sud, contro il 57,2 del nord.
Una situazione peggiore della nostra in Europa si registra solo a Malta. Dopo due anni di governo Prodi, urge un’inversione di rotta per raggiungere la media europea.

Donna ed imprenditrice: facile, con il microcredito

Abbiamo intenzione di prevedere un trattamento di favore anche per la donna che vuole intraprendere un'attività imprenditoriale, attraverso un priorità nell'accesso per microcredito e per i Fondi comunitari finalizzati alla formazione continua.

Flessibilità e garanzie per conciliare i tempi di vita e del lavoro

La legge Biagi ha permesso a tante donne di entrare nel mondo del lavoro attraverso la flessibilità, uno strumento che va migliorato e potenziato. Per conciliare i tempi di vita e del lavoro, diviene indispensabile incentivare i congedi parentali e riconoscere il lavoro di cura, specialmente da un punto di vista previdenziale.

Detrazioni fiscali delle spese fondamentali per combattere l’aumento del costo della vita

La donna deve essere tutelata anche nel suo fondamentale ruolo di madre. Il costo della vita, aumentato in maniera impressionante durante il Governo Prodi, necessita di risposte ferme ed intelligenti per garantire il potere di acquisto delle famiglie. Sono importanti misure di detrazione fiscale per le spese fondamentali nei primi anni di vita del bambino (come pannolini e latte in polvere) e per l'accesso ai servizi di assistenza e cura, come baby sitter e asili nido, strutture per la prima infanzia per le quali servirà un grande piano realizzabile attraverso fondi pubblici ma soprattutto attraverso sgravi fiscali.
Importante è intervenire anche per snellire le procedure di adozione nazionale ed internazionale, al fine di accorciare i tempi di un dramma che riguarda migliaia di bambini e di famiglie ogni anno.

Pene più severe e certezza della pena per contrastare la violenza sulle donne

Infine, si è rivelato necessario un inasprimento delle pene per i reati di violenza sui minori e sulle donne, ed uno strumento di tutela può essere il gratuito patrocinio a favore delle vittime di tali reati. Ma fondamentale in questo quadro è garantire tempi certi del processo e certezza della pena per evitare la reiterazione delle violenze su donne e minori. Si rende a tal fine necessaria l'istituzione del Tribunale della famiglia, per garantire i diritti fondamentali dei componenti del nucleo familiare.





permalink | inviato da CXD il 11/4/2008 alle 15:24 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


11 aprile 2008

VOTA POPOLO DELLE LIBERTA'




permalink | inviato da CXD il 11/4/2008 alle 11:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


11 aprile 2008

OTTIMI MOTIVI PER VOTARE IL POPOLO DELLE LIBERTA'

Liberi di scegliere il proprio futuro

Gli slogan del governo Prodi su precarietà e salari sono ancora impressi nella memoria dei giovani.
Ma i giovani sono gli stessi che hanno trovato meno soldi in busta paga da gennaio 2007, e che si sono sentiti chiamare “bamboccioni” dal Ministro Padoa-Schioppa perché non hanno la possibilità di costruirsi una famiglia.
Al posto delle false promesse, ai giovani vanno forniti gli strumenti per restituire loro la speranza di confidare nella meritocrazia, di potersi costruire una vita migliore: la certezza che l’avvenire può cessare di essere una minaccia e divenire invece una promessa.
Noi ci impegneremo a farlo, per rendere i nostri giovani liberi di scegliere il loro futuro.

 giovani

Un lavoro sicuro

Piena attuazione della legge Biagi, per incentivare la creazione di posti di lavoro e raggiungere la piena occupazione.
Sostegno ai lavoratori atipici, con particolare attenzione ai periodi di non occupazione.
Incentivi all’imprenditoria giovanile, attraverso garanzie pubbliche e “prestiti d’onore” per il finanziamento di avvio d’impresa e una “no tax” sperimentale per le nuove iniziative imprenditoriali e professionali.

 giovani e casa

Una casa per tutti

“Piano casa”: costruzione di nuovi alloggi per i giovani che non dispongono di una casa di proprietà.
“Bonus locazione affitti” per aiutare le giovani coppie.
Fondo di garanzia per l’accesso del mutuo da parte dei lavoratori con contratto a tempo determinato.

 studenti

Una cultura libera

Piena attuazione per la prima volta in Italia del disposto dell’articolo 34 della Costituzione: “I capaci e meritevoli anche se privi di mezzi, hanno diritto di raggiungere i gradi più alti degli studi”.
Aumenti retributivi nelle scuole e nelle università in base a criteri meritocratici, per premiare gli insegnanti più preparati e più impegnati.
Libertà di scelta tra scuola statale e privata.
Libri di scuola gratuiti per le famiglie meno agiate.





permalink | inviato da CXD il 11/4/2008 alle 11:15 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


11 aprile 2008

NON VORRETE AFFIDARE LA GIUSTIZIA A QUESTO PAZZO?




il Cav ha "suggerito" esami psichiatrici per i PM...

nel caso del Tonino nazionalpopolare può bastare l'esame d'italiano per creargli qualche imbarazzo!!




permalink | inviato da CXD il 11/4/2008 alle 10:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


11 aprile 2008

OTTIMI MOTIVI X VOTARE BERLUSCONI - IL POPOLO DELLE LIBERTA'

Creare sviluppo e nuovo lavoro

Il governo Prodi ha trasformato la doverosa lotta contro l’evasione fiscale in una persecuzione ai danni di chi lavora e di chi produce.
L’oppressione fiscale e burocratica ha colpito le imprese e fiaccato la voglia di rischiare, intraprendere, innovare.
Noi vogliamo che il cittadino possa fidarsi dello Stato, che deve essere al suo servizio e non il suo oppressore.
Per questo intendiamo rilanciare lo sviluppo e la crescita economica, attraverso misure fiscali a sostegno del lavoro e delle imprese, il rilancio delle grandi opere, lo sviluppo di nuove fonti di energia, la riorganizzazione e la digitalizzazione della pubblica amministrazione.

lavoratori

Dalla parte di chi lavora

Detassazione degli straordinari e degli incentivi legati a incrementi di produttività.
Graduale detassazione delle “tredicesime”.
Incremento della sicurezza sui luoghi di lavoro, con più controlli e più tutele a garanzia della salute dei lavoratori.

riunione di lavoro

Un fisco per le imprese

Versamento dell’IVA solo dopo il reale incasso della fattura.
Rimborsi dell’IVA in tempo commerciale, da 60 a 90 giorni.
Graduale abolizione dell’IRAP, a partire da quella sulle perdite e sul costo del lavoro.
Graduale riduzione dell’IVA sul turismo.

 giovani al lavoro

Un lavoro per i giovani

Credito d’imposta per le imprese che assumono giovani e che trasformano i contratti temporanei in contratti a tempo indeterminato.
Nessuna tassazione per le nuove iniziative imprenditoriali realizzate da giovani.
Completamento della “Borsa lavoro”, per facilitare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro.




permalink | inviato da CXD il 11/4/2008 alle 9:45 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


11 aprile 2008

PERCHE' VOTARE POPOLO DELLE LIBERTA'

Famiglia più forte Italia più forte

Il governo Prodi ha annunciato per un anno intero di voler destinare il cosiddetto “tesoretto” alle famiglie.
Tante belle parole, tanti annunci solenni ma la realtà è che le famiglie hanno pagato più tasse e avuto meno sostegno.
Anche in questo caso il governo della sinistra si è mosso secondo la logica della cancellazione di quanto fatto dal governo Berlusconi, a partire dal bonus bebè e dalle deduzioni fiscali per i figli, gli anziani e il personale di cura.
È il momento di invertire la rotta.
Vogliamo riprendere e rilanciare le iniziative fiscali, di sostegno di promozione delle famiglie perché siamo convinti che più forte è la famiglia, più forte è l’Italia.

Un fisco per la famiglia

Abolizione totale dell'ICI sulla prima casa.
Progressiva introduzione del “quoziente familiare”: si pagano le tasse in base al numero dei componenti del nucleo familiare.
Stabilizzazione dei benefici fiscali per le opere di ristrutturazione.

Una casa per tutti

“Piano casa”: costruzione di nuovi alloggi per i giovani e per le famiglie.
Riduzione del costo dei mutui, rendendo vantaggioso per banca e cliente rinegoziare il costo degli interessi.
“Bonus locazioni affitti” per aiutare le giovani coppie e le famiglie meno abbienti.

Più forza alla famiglia
"Bonus bebè" per ogni nuovo figlio naturale, in affido o adottato.
Progressiva riduzione dell’IVA sugli alimenti e prodotti per l’infanzia.
Libri di testo gratuiti per le famiglie meno agiate, fino al 18esimo anno d’età.
Libertà di scelta tra scuola statale e privata.




permalink | inviato da CXD il 11/4/2008 alle 9:18 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


10 aprile 2008

PERCHE' VOTARE BERLUSCONI

Ridare sicurezza alle nostre città

Il governo Prodi ha parlato per mesi e mesi di un "pacchetto sicurezza".
Solo di fronte al ripetersi di feroci atti di violenza contro donne e uomini indifesi, il governo ha tardivamente emanato un decreto che è stato ritirato, riproposto e infine ritirato senza concludere nulla.
Questo è solo un esempio di come il governo della sinistra ha "pensato" alla sicurezza dei cittadini in questi ultimi due anni.
Il risultato è che i cittadini sono impauriti e si sentono indifesi.
Ci impegnamo a lavorare per cinque anni per ridare sicurezza alle nostre città e per fare in modo che le forze dell'ordine possano svolgere il loro prezioso compito con compensi e strumenti adeguati.

Mai più clandestini sotto casa

Contrasto all'immigrazione clandestina e lotta contro i trafficanti di esseri umani.
Sgombero degli insediamenti abusivi e allontanamento dei nomadi senzaresidenza e mezzi di sostentamento.

Più prevenzione

Diffusione della presenza dei Poliziotti e dei Carabinieri di quartiere,per prevenire i reati.
Nuovi fondi per le forze dell’ordine, per l'equipaggiamento e per i mezzi in loro dotazione.

Chi sbaglia paga

Certezza della pena. Niente sconti per i recidivi e per i condannati ai reati più gravi.
Costruzione di nuove carceri e apertura delle strutture penitenziarie già realizzate ma non ancora attive.




permalink | inviato da CXD il 10/4/2008 alle 19:12 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


10 aprile 2008

vota Berlusconi

Combattere il carovita

Con il governo Prodi le tasse hanno raggiunto livelli senza precedenti. Avevano detto "anche i ricchi piangano", invece hanno fatto piangere tutti: le famiglie, le imprese, i giovani e, soprattutto, i più deboli.

Nella difficile situazione attuale, noi non promettiamo miracoli, sappiamo di non avere la bacchetta magica. La nostra azione sarà tesa a combattere il carovita e rilanciare l'economia con interventi mirati sulla famiglia, sul lavoro e sull'impresa: l'abolizione totale dell'ICI sulla prima casa, la detassazione degli straordinari e dei premi legati alla produttività, nuove case per le giovani coppie, meno tasse per chi ha più figli e pensioni adeguate al costo della vita.

carovita, monete e banconote

Per la famiglia

Abolizione totale dell'ICI sulla prima casa.
Adeguare le pensioni al costo della vita.
“Bonus locazioni affitti” per aiutare le giovani coppie e le famiglie meno abbienti.
Riduzione del costo dei mutui, rendendo vantaggioso per banca e cliente rinegoziare il costo degli interessi.

Per il lavoro

Detassazione degli straordinari e degli incentivi legati a incrementi di produttività.
Graduale detassazione delle "tredicesime".
Versamento dell'IVA solo dopo il reale incasso della fattura.




permalink | inviato da CXD il 10/4/2008 alle 17:27 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


10 aprile 2008

COME VOTARE SILVIO

 








permalink | inviato da CXD il 10/4/2008 alle 15:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


10 aprile 2008

con Silvio per dire mai più

ad un governo che non governa
ad una vessazione senza precedenti
ad una politica estera poco chiara
ai comunisti
ai centralisti
a Pecoraro
a Visco




permalink | inviato da CXD il 10/4/2008 alle 12:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


10 aprile 2008

NON DIMENTICARE LE TASSE AUMENTATE




permalink | inviato da CXD il 10/4/2008 alle 10:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


10 aprile 2008

SCUSATE L'INTERRUZIONE...RIPRENDIAMO DA DOVE CI SIAMO LASCIATI

 

  • la legge biagi
  • immigrazione
  • fisco
  • pensioni
  • sicurezza
  • grandi opere
  • scuola
  • sistema radio tv
  • conflitto d'interessi
  • patente a punti
  • giustizia
  • riforma costituzionale
  • legge elettorale



  • permalink | inviato da CXD il 10/4/2008 alle 10:5 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


    10 aprile 2008

    Di Pietro? MAI

    come trovare il coraggio di votare uno che si allea con Di Pietro?
    Di Pietro è stato l'uomo di punta di una delle più grandi operazioni di giustizia che, con precisione chirurgica, ha fatto fuori un pezzo importante della nostra storia politica italiana
    fatto questo, ha ritenuto che le altre forze politiche parlamentari fossero invece composte da gran signori, da gentleman, da persone oneste...e guarda un pò anni dopo lo troviamo a fare il politico di professione assieme ai figli di quei gran signori che sopravvissero a mani pulite

    DI PIETRO? MAI 




    permalink | inviato da CXD il 10/4/2008 alle 10:0 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


    10 aprile 2008

    il nuovo che puzza di vecchio...e che somiglia a Prodi

    NO ALL'EX COMUNISTA PENTITO

    NO AL PENSIONATO D'ORO

    NO AL POLITICO DI PROFESSIONE CHE NON HA MAI LAVORATO UN GIORNO

    NO A CHI VA DA SOLO MA POI FA SALIRE DI TUTTO IN CARROZZA

    NO A CHI NON HA LE IDEE CHIARE SUI TEMI ETICI E CANDIDA SIA LA BINETTI CHE LA BONINO

    NO A CHI PROMETTE LA RIPRESA OFFRENDOCI UN CAFFE' (aumento delle pensioni fino a 25mila con 400 lordi di aumento)

    NO A CHI CANDIDA 20 EX MINISTRI DEL PEGGIOR GOVERNO DELLA STORIA

    NO A CHI HA NASCOSTO IL PRESIDENTE DEL PROPRIO PARTITO PERCHE' SI VERGOGNA DEL SUO OPERATO

    NO A CHI CI AVEVA PROMESSO CHE, FINITA LA STAGIONE DA SINDACO, SE NE SAREBBE PARTITO PER L'AFRICA

    NO AD UN RESTYLING CHE PERO' NON MASCHERA LA SOSTANZA VERA DELLE COSE

    NO A VELTRONI ED A TUTTA LA SUA BANDA




    permalink | inviato da CXD il 10/4/2008 alle 9:53 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
    sfoglia       <<  1 | 2  >>  
     
     




    blog letto 15119 volte
    Feed RSS di questo blog Reader
    Feed ATOM di questo blog Atom

    COSE VARIE

    Indice ultime cose
    Il mio profilo

    RUBRICHE

    Diario

    VAI A VEDERE




    Vota Berlusconi - Pdl - Popolo della Libertà

     

    Vota Berlusconi - Pdl - Popolo della Libertà
     

    Vota Berlusconi - Pdl - Popolo della Libertà


    Vota Berlusconi - Pdl - Popolo della Libertà









    CERCA